135 esemplari hanno meno di 1 anno di età
Pescasseroli – I conteggi autunnali hanno dato i risultati migliori e in particolare hanno permesso di contare 598 camosci di cui 134 piccoli dell’anno (tasso di natalità del 22%), 68 yearling, animali di un anno (11%), e 396 animali adulti.

Leggi tutto...

7,5 milioni persone vivono o lavorano in aree a rischio idrogeologico. Legambiente presenta i dati del monitoraggio sulle attività dei comuni per la mitigazione del dissesto idrogeologico

Italia sempre più fragile e insicura, incurante dell’eccessivo consumo di suolo e del problema del dissesto idrogeologico mentre i cambiamenti climatici amplificano gli effetti di frane e alluvioni.

Leggi tutto...

Coltivare tartufo è un’attività molto redditizia, che non necessita di grossi investimenti e dà grandi soddisfazioni

La coltivazione del tartufo inoltre contribuisce a uno sviluppo sostenibile e gioca un ruolo ecologico molto importante perché garantisce la tutela del territorio, il contrasto all’erosione del suolo, la prevenzione del dissesto idrogeologico, il ripristino della fertilità naturale dei suoli spossati e assorbe Co2.

Leggi tutto...

Almeno 700.000 abitanti di tutta la Val Pescara hanno bevuto per decenni acqua contaminata. Contaminata da mercurio, diossina, tetracloroetano, tricloroetilene, ed altri veleni provenienti dalla discarica di Bussi, grazie alla Montedison, e a complicità politiche a tutti i livelli, il sito più inquinato d’Europa.

Leggi tutto...

E’ tornato puntualmente, in concomitanza con la campagna di molitura delle olive il “misterioso” episodio delle chiazze nere nel fiume Trigno.
Per l’ennesima volta segnalati assai probabili sversamenti abusivi nel Trigno. In questo caso, ampie macchie che colorano di nero il fiume sono state riscontrate a San Giovanni Lipioni, al confine con il comune molisano di Roccavivara.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo