Doppio controllo,in tempo reale e senza limiti,e biomonitoraggio
Si chiama "Early Warning" (allarme anticipato) ed è un sofisticato sistema che misura una serie di parametri (idrocarburi, sostanze volatili, Toc, torbidità, conducibilità, ph, redox, temperatura e altro) garantendo, con la loro elaborazione, il controllo in tempo reale e da remoto della qualità delle acque.

Leggi tutto...

scritto da Andrea D'Aurelio
Api e orsi per il recupero ambientale di una parte dei versanti del monte Morrone, nel territorio di Pratola Peligna, colpiti dagli incendi dolosi dell’estate 2017, nel Parco Nazionale della Majella. Lo prevede un progetto, “Api in azione per l’orso marsicano”, della ONLUS “Salviamo l’orso” con sede a Montesilvano.

 

Leggi tutto...

Sono oltre diciannovemila gli uccelli acquatici, di ben 38 specie diverse, che hanno deciso di trascorrere l’inverno in Abruzzo. Li hanno contati uno a uno i 29 rilevatori che si sono sparsi lungo fiumi, laghi e coste della regione, armati di potenti binocoli, nel fine settimana tra il 13 e il 14 gennaio scorsi nell’ambito del censimento degli uccelli acquatici svernanti (IWC: International Waterfowl Census), coordinato in Italia da ISPRA, il braccio operativo scientifico del Ministero dell’Ambiente. Si tratta di una forma di monitoraggio a lungo termine lanciata a livello internazionale nel 1967 e che si effettua anche in Abruzzo ormai da quasi vent’anni.

Leggi tutto...

È un omaggio al lupo d'Abruzzo, animale che ha ispirato le più svariate tradizioni e leggende, la mostra fotografica Tempo da lupi, ospitata nella Sala della Balena del  Museo Civico di Zoologia di Roma dal 5 ottobre al 13 novembre scorso. I suggestivi scatti di Bruno D’Amicis hanno immortalato  la vita dei lupi che abitano il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

 

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo