L’Aquila. “House Hunting in... Italia. Relativamente sconosciuta al mercato internazionale, la regione costiera abruzzese è in ripresa dopo un decennio di caduta dei prezzi delle case”. Così si legge in un articolo dedicato all’Abruzzo e, in particolar modo, alla ripresa del mercato immobiliare della regione, pubblicato qualche giorno fa dal “New York Times”. Il noto quotidiano statunitense ha realizzato una panoramica del mercato abruzzese e con l’aiuto delle testimonianza di Tracey Nicholas, proprietario di Abruzzo Reality, ha riportato quanto segue:

 

L’Aquila. “House Hunting in... Italia. Relativamente sconosciuta al mercato internazionale, la regione costiera abruzzese è in ripresa dopo un decennio di caduta dei prezzi delle case”. Così si legge in un articolo dedicato all’Abruzzo e, in particolar modo, alla ripresa del mercato immobiliare della regione, pubblicato qualche giorno fa dal “New York Times”.

“Nell’ultimo decennio, i prezzi delle case in Abruzzo – che comprende le province di Chieti, Pescara, Teramo e L’Aquila – sono scesi dal 30 al 40 per cento, ma potrebbero iniziare a rialzarsi presto; l’anno scorso è stato il miglior anno in 10 anni e quest’anno segue una tendenza simile. Mentre le vendite di abitazioni nelle aree costiere e densamente popolate dell’Abruzzo, come Pescara e le città limitrofe, sono in forte ripresa – ha detto Giovanni Paravia che si occupa del servizio clienti all’estero per TopRE Abruzzo Mare e Monti, un’agenzia a Spoltore -i piccoli villaggi hanno perso l’attrattiva per la gente del posto che preferisce, se possibile, vivere più vicino al loro posto di lavoro, quindi i prezzi delle case nelle aree interne stanno diminuendo.

Questa è una buona notizia per i pensionati che cercano il fascino e il ritmo lento di un villaggio italiano con accesso a piste da sci e belle spiagge – riferisce Lorna Richardson, direttore marketing di Properties Around Italy, un portale di marketing per agenti immobiliari italiani. Per persone di mezza età e anziani, è il paradiso – ha detto – è il luogo ideale per acquistare una casa vacanza e rilassarsi.

L’Abruzzo ha ville, appartamenti, case di campagna e rovine e i prezzi delle case vanno a braccetto con le esigenze degli acquirenti. Un appartamento per le vacanze con due camere da letto con un garage vicino alla spiaggia può essere acquistato da 100 mila a 150 mila euro (circa da $ 117.000 a $ 175.000) – ha detto Paravia – una casa con terreno in campagna può costare fino a 200 mila euro (circa 233.000 dollari), mentre le grandi case in pietra con caratteristiche storiche o ville con piscina vendono da 400 mila a 600 mila euro (da $ 467.000 a $ 700.000)”.

Chi compra in Abruzzo? Il New York Time dice che circa la metà degli stranieri che comprano in Abruzzo provengono dal Regno Unito e dall’Irlanda, anche se ci sono stati meno compratori britannici dal voto Brexit del 2016 . Il resto sono americani, australiani e scandinavi, ma anche acquirenti provenienti dal Belgio, la Francia e l’Olanda.

http://www.abruzzolive.it/?p=96163


Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo