Ricetta tipica della cucina contadina e pastorale d’Abruzzo, le "Pallotte Cacio e Ova" sono da sempre considerate un piatto povero, nato dalla necessità di non gettare niente. E’ una delle ricette abruzzesi più famose, che usa al posto della carne le uova, sicuramente molto più economiche. Le Pallotte Cacio e Ova, infatti, non sono altro che polpette preparate con pane raffermo, formaggio e uova, fritte e condite con un sugo di pomodoro. Un ottimo secondo piatto di antica tradizione e basso costo!

Leggi tutto...

La dose per la sfoglia è per due crostate, io ne ho fatto una con la ricotta e l'altra con la marmellata di pesche. Se volete realizzare solo quella con la ricotta dovete dimezzare le dosi della sfoglia.
La crostata e il cavicone con la alla ricotta sono dolci tipici tradizionali del mio paese e sono presenti immancabilmente sulle tavole il giorno di Pasqua e Pasquetta. Prende il nome di cavicione (calzone) quando la parte superiore viene completamente avvolta da un altro strato di sfoglia, ma gli ingredienti sono gli stessi.

Leggi tutto...

 Il baccalà del Venerdì Santo: i grandi piatti della Pasqua

Il Venerdì Santo, il giorno della morte di Cristo, c’è l’osservanza di praticare il digiuno o di mangiare piatti di magro. Escludendo la carne, la tradizione è quella di attenersi al precetto del pesce povero. Oggi il baccalà è una pietanza tutt’altro che scadente ma, anticamente, era ad esclusivo appannaggio delle classi popolari: sapientemente insaporito con altri ingredienti poveri, diventa il piatto protagonista del Venerdì Santo, utilizzato per la preparazione di varie ricette.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo