Zoomarine sigla un accordo con il Consorzio sciistico Skipass Alto Sangro. Agevolazioni e sconti per un progetto di marketing territoriale
Sinergie e sconti dedicati agli amanti della neve e della natura. Un tandem per la stagione 2018 che vede in campo Zoomarine, il più grande Parco marino in Italia, e Consorzio Skipass Alto Sangro, il maggior comprensorio sciistico dell'Italia centromeridionale.

Tutti gli ospiti che usufruiscono dei servizi del Consorzio Alto Sangro potranno acquistare un biglietto per accedere a Zoomarine ricevendone uno in omaggio. Previste, inoltre, azioni congiunte di comunicazione e promozione del territorio e dell’offerta turistica di Lazio e Abruzzo.

Con quattro cabinovie ed oltre trenta tra seggiovie, sciovie e tapis roulant, il comprensorio sciistico dell’Alto Sangro è il più grande dell’Appennino ed uno fra i più belli d’Italia. Quasi 110 chilometri di piste da discesa ed un solo skipass per gli impianti di Roccaraso, Rivisondoli, Pescocostanzo, Pescasseroli e Barrea. Ludoteche in quota, kinderheim, campi scuola: tutto è pensato per aiutare genitori e bambini che vogliono sciare. Parcheggi grandi e vicini alle piste, servizi efficienti a disposizione anche dei diversamente abili.

“Sono molto soddisfatto di aver avviato questa collaborazione con Zoomarine – ha spiegato Bonaventura Margadonna, presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro – negli ultimi anni abbiamo indirizzato la nostra politica di marketing verso le famiglie, mettendo a punto un ventaglio di proposte per facilitare la presenza dei bambini con i loro genitori sulle nostre piste. Abbiamo lavorato per rendere attrattivo il nostro comprensorio con pacchetti che combinano lo skipass, l’hotel, le lezioni di sci, il noleggio delle attrezzature, il pranzo in baita e l’ingresso al palaghiaccio di Roccaraso. Questa partnership ci aiuterà a farci conoscere meglio anche nel Lazio, una regione alla quale da sempre guardiamo con grande attenzione”.

“La nostra mission è offrire servizi di intrattenimento di qualità, unitamente ad un messaggio di eco sostenibilità, amore e rispetto per la natura. Con questa nuova partnership rafforziamo quindi il rapporto con il nostro pubblico, specialmente con le famiglie e i ragazzi che sono fruitori curiosi e appassionati di Zoomarine come degli impianti sciistici. Il Parco si conferma attrattore di portata nazionale, con ospiti che arrivano da tutta Italia ed in particolare dalle regioni del Centro e del Sud. Mettere in sinergia la vacanza sulla neve con la visita al nostro Parco ci consente non solo di garantire agevolazioni economiche al pubblico, ma anche di implementare una proposta di vacanza tutta costruita nel rispetto e nell’amore per la natura” spiega l’amministratore delegato di Zoomarine, il dott. Renato Lenzi.

Fonte: Ufficio Stampa Zoomarine


Imagen3aiyellow

 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo