ABRUZZO. Chiese, castelli, siti archeologici, aree naturalistiche e palazzi storici, ma anche “curiosità” come un caffè liberty che rischia di scomparire a Trieste, una strada che circonda un braccio di mare a Taranto, un museo a cielo aperto, importante esempio di arte pubblica e sociale a Ulassai (NU). Sono questi alcuni esempi dei beni più votati finora alla nona edizione de “I Luoghi del Cuore”, il censimento dei luoghi da non dimenticare promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo: siti speciali, legati alla nostra identità e alla nostra memoria, che versano in stato di degrado o di abbandono e che vorremmo salvare e proteggere, agendo concretamente per il loro recupero, la loro tutela e la loro valorizzazione.

Leggi tutto...

Alla scoperta della country house che porta a tavola materie prime “a metro zero” e utilizza energia verde prodotta da fonti rinnovabili
CITTÁ SANT’ANGELO – Adagiata tra il mare e la montagna, la country house La Casa del Gelso nasce tra gelsi e ulivi a Città Sant’Angelo (Strada Lungofino, 70), uno dei borghi più belli d’Italia, celebrato dalla prestigiosa rivista americana Forbes ai primi posti della graduatoria mondiale per qualità e costo della vita.

Leggi tutto...

PUBBLICATO DA CARMINE PERANTUONO. I registi Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli sono gli autori di “Il treno degli altipiani” un docufilm che racconta la storia di quella che oggi viene chiamata la Transiberiana d’Italia, prodotto dall’Associazione Territori Link. Il DVD verrà distribuito in tutte le edicole della regione insieme al quotidiano “Il Centro” dal 2 al 31 agosto.

 

Leggi tutto...

Primo piano. Gianluigi Peduzzi porta da Enrico Bartolini, al Mudec, la Rustichella d’Abruzzo, leader mondiale delle paste artigianali (una Case History), mentre la sorella Stefania ha realizzato una cena futurista da Feltrinelli Red in Aulenti. Vendono più dell’80 per cento in 70 Paesi. Penne, Loreto Aprutino e Pianella declinano la filiera corta dal campo al [...]

 

Leggi tutto...

Assegnate le Spighe verdi 2018 per i comuni rurali più attenti alla propria terra: sono 31, appartenenti a 12 regioni. Insieme alla Bandiere blu saranno gli esempi da seguire.

Il concetto è quello che ogni anno premia le località marine più virtuose con le Bandiere blu; il campo di applicazione, però, questa volta riguarda i comuni rurali, che in Italia sono altrettanti e altrettanto importanti dal punto di vista turistico e culturale. Le Spighe verdi 2018 sono state assegnate oggi a 31 comuni (uno in più dello scorso anno), che hanno scelto strategie di gestione del territorio che seguono un percorso virtuoso che giovi all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità.

Leggi tutto...

I nove comuni Bandiere Blu dell' Abruzzo in 'viaggio' sulle autostrade italiane. Al via 'Un tuffo dove l'acqua è più blu', la campagna promozionale dell'eccellenza marina e lacustre della regione sulla A14, tra Bologna e Vasto (Chieti), e tra Roma e l'Abruzzo sulla A24 e A25, con 44 pannelli in 26 aree di servizio, con un numero di contatti prevedibili in 45 giorni oltre i quattro milioni.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo