Valle Piola è uno dei borghi fantasma più suggestivi d’Abruzzo. Ecco la sua storia e cosa visitare
Siamo in Abruzzo, in provincia di Teramo, più esattamente nel comune di Torricella Sicula. E’ qui che sorge Valle Piola, uno dei più suggestivi borghi fantasma della regione. Parliamo di un borgo abbandonato, costituito da un agglomerato di case, una chiesa e un mulino, nel parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga, sito a più di 1000 metri d’altitufine sul monte Farina.

Leggi tutto...

Costumi tipici di Scanno ©foto di Franco CappellariLa sua bellezza atavica ha sedotto Henri Cartier-Bresson e Gianni Berengo Gardin. Scanno, in Abruzzo è un paese incantevole, che fa subito breccia nel cuore dei visitatori. Borgo tra i più belli di Italia, è perfetto per gli innamorati.

Testo di Graziella Leporati foto di Franco Cappellari

Leggi tutto...

Svetta imperioso dominando la piana del Fucino. Impossibile non notarlo passando con l’autostrada A25. Parliamo del Castello Piccolomini di Celano, in provincia dell’Aquila. I lavori di costruzione del Castello iniziarono intorno al 1392 per volontà di Pietro Berardi, conte di Celano, e proseguirono fino al 1463 , quando Antonio Todeschini Piccolomini, nipote del papa Pio II, portò a termine l’opera. Dopo i Piccolomini il Castello, divenuto ormai palazzo residenziale, appartenne a diverse famiglie nobili.

Leggi tutto...

Conoscenza e cultura del viaggio sono gli ingredienti del Kilimangiaro, la trasmissione della domenica pomeriggio di Rai3. In studio con la conduttrice Camila Raznovich si alternano scienziati, linguisti, alpinisti ma anche semplici viaggiatori con storie ed esperienze fuori dal comune. 

Leggi tutto...

Arroccato su un promontorio roccioso, Opi è un borgo abruzzese che offre un panorama splendido dei dintorni.
Siete alla ricerca di un'idea per un viaggio slow tra arte e natura, in un luogo fuori dalle rotte turistiche più commerciali? Recatevi in Abruzzo, ad un centinaio di km da L'Aquila, e visitate il borgo medievale di Opi.

Leggi tutto...

Nell’anno dei borghi vi raccontiamo il tranquillo borgo di Tocco da Casauria, con i suoi tetti di vecchie tegole, il massiccio castello, la medievale torre dell’orologio, le antiche chiese.

Da un lato il borgo è sormontato dalle montagne già innevate della Maiella e del Morrone, dall’altro è circondato da distese di chiome argentate, accarezzate dal vento. I tronchi nodosi di alberi di ulivo centenari della varietà tipica Toccolana (da Tocco) circondano questo sorprendente piccolo borgo.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo