L’AQUILA - Ben 190 specie di alberi, arbusti e liane, raggruppate in 67 famiglie, 51 specie a rischio di estinzione, 363 alberi monumentali, 65 tipi di foresta, 15 habitat forestali di interesse comunitario e protetti dalla Direttiva Habitat, 34 foreste vetuste, 2 aree di monitoraggio della Rete Nazionale Conecofor e di ricerca ecologica a lungo termine della Rete internazionale Lter.

Leggi tutto...

La rosciola o risciola (Triticum aestivum) è un frumento tenero di taglia alta, caratterizzato dalla presenza di ariste medio-lunghe e dalla colorazione scura delle spighe. La varietà si adatta bene ai terreni umidi montani, in particolare nel fondo delle conche e degli impluvi. La semina si effettua in autunno e la raccolta in luglio-agosto.

Leggi tutto...

Il coleottero blu 'ospite' insolito del Parco Nazionale d'AbruzzoColeottero dalla caratteristica livrea blu con macchie nere: è quanto è successo a Opi, piccolo comune all'interno del Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, nell'area della Val Fondillo.

Per legge, infatti, tutti i comuni all'interno del Parco hanno la possibilità di tagliare alberi da destinare a legna da ardere come diritto di uso civico per le popolazioni residenti; questa volta però i tronchi tagliati sono stati immediatamente colonizzati da esemplari di Rosalia alpina, non un coleottero qualsiasi bensì una specie protetta dall'Unione Europa per il suo ruolo ecologico all'interno dell'ecosistema boschivo.

Leggi tutto...

Ambiente: “BioBlitz” in Abruzzo, identificate 300 specieIl cammino della biodiversita’ del Corpo Forestale dello Stato dell’Aquila – partito il 29 luglio da Magliano de’ Marsi, in provincia dell’Aquila – arriva al Gran Sasso d’Italia: dopo quattro giorni a piedi, successo del BioBlitz organizzato per scoprire la biodiversita’ degli Appennini abruzzesi. Oltre 300 le specie identificate , in sole nove ore, da 11 esperti ricercatori impegnati con gli interpreti ambientali del Corpo Forestale dello Stato, famiglie, studenti e insegnanti, alla scoperta della biodiversita’ del Monte Portella del Gran Sasso.

Leggi tutto...

Luci e ombre del Kamut, il grano col marchio registratoIl frumento orientale o grano grosso oKhorasan, meglio conosciuto come Kamut, è una specie (Triticum Turanicum) appartenente allo stesso gruppo genetico del frumento duro: presenta un culmo (fusto) alto anche 180 cm; ha la cariosside (chicco) nuda e molto lunga, più di quella di qualunque altro frumento. Il Khorasan è originario della fascia compresa tra l’Anatolia e l’Altopiano iranico (Khorasan è infatti il nome di una regione dell’Iran).

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo