Non soltanto uova e colombe: Pasqua segna il trionfo delle specialità alimentari artigiane tipiche delle tradizioni regionali italiane. Secondo una rilevazione di Confartigianato sono almeno 150 le prelibatezze che nascono da ricette antiche dei territori del nostro Paese, riproposte durante la Settimana Santa dagli artigiani del cibo e che continuano ad essere preferite dai consumatori per la genuinità, la freschezza, la tipicità introvabile nei prodotti fatti ‘in serie’.

 

Leggi tutto...

L’AQUILA – Dalle processioni del Venerdì Santo ai riti di Pasqua, fino al programma di Pasquetta. Per l’Abruzzo, questa settimana raccoglie una serie di appuntamenti suggestivi e importanti che vengono declinati in una serie di iniziative tra il sacro e il profano.

Una serie di eventi accompagnati da un menu di “grandi classici” della tradizione abruzzese, come il timballo e la pizza di Pasqua e (perché no?) gli arrosticini. Proprio a questi ultimi è dedicato quello che si può considerare l’unico “vero” rave abruzzese.

Leggi tutto...

Nella fotoNella foto: La presentosa ©Laboratorio Orafo Di Rienzo

Un interprete inarrivabile di fama universale, nell’arte del cesello e dell’incisione, è stato il fiorentino Benvenuto Cellini (1500-1571). Artista che ha voluto cimentarsi anche nella lavorazione della filigrana, solo all’apparenza giudicata ‘arte minore’. Queste le sue considerazioni: ‘Il modo di lavorare di filo è arte molto bella; se bene io non feci molte opere io ne feci alcuna, e quando ell’è ben fatta e ben intesa, l’apparisce tanto piacevole all’occhio dell’uomo, quanto all’arte che si facci in fra le oreficerie’.

 

Leggi tutto...

diGiorgia Di Sabatino

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. A casa mia non funziona mai così. Natale e Pasqua casi festeggiano in famiglia e guai a chi non rispetta le tradizioni, soprattutto a tavola!
La Pasqua abruzzese è una cosa serissima, forse anche più del Natale.
La regola vuole che la tavola sia apparecchiata e imbandita già dal primo mattino. La colazione del giorno di Pasqua non è una colazione come tante altre, ma si chiama sdiuno ed è un pasto completo a tutti gli effetti.

 

Leggi tutto...

Una tradizione ancora tanto viva in Abruzzo, che ha conservato un forte legame con il passato. La cultura della regione è intrisa di quest'arte. La produzione di oggetti sacri, vere opere d'arte di notevole pregio e bellezza (croci astili, calici, ostensori eucaristici), documentano l'opera di artisti come Nicola da Guardiagrele e sono espressione della religiosità abruzzese.

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo