L’Aquila, al via sabato “Jazz italiano per le terre del sisma”

Dalle 99 Cannelle a Palazzo Lucentini Bonanni, fino a palazzo Cappa Cappelli, e poi la Basilica di San Bernardino, piazza Chiarino e tanti altri luoghi. Sono una ventina gli spazi riemersi dal buio della zona rossa grazie alla ricostruzione che – pur fra tante difficoltà – procede nel centro storico dell’Aquila. Sono i luoghi della storia, della cultura e dell’identità aquilana che domenica ospiteranno il “Jazz italiano per le terre del sisma”,

 

Leggi tutto...

Collettiva d’arte contemporanea a Trasacco “Omaggio a Luigi Susi” pittore e poeta

Trasacco. Il comitato feste patronali Trasacco con il patrocinio del comune presenta la prima edizione della Collettiva d’arte contemporanea “Omaggio a Luigi Susi”, pittore, poeta e topografo-disegnatore nato il 7 agosto 1926 in Trasacco. Da giovane si dilettava con oli, smalti, acquerelli, tempere, in composizioni prevalentemente semi-astratte.

Leggi tutto...

Montesilvano Pop Rock Music Fest, decretati I vincitori assoluti della terza edizione

«Quattro serate di successo, con una grande partecipazione da parte del pubblico e dove il talento e la bravura sono stati i grandi protagonisti». Così l'assessore agli Eventi Ottavio De Martinis commenta la terza edizione del Montesilvano Pop Rock Music Fest, il festival, organizzato dall'associazione culturale musicale ed artistica "Distanze Sonore",

Leggi tutto...

Pettorano sul Gizio

Maurits Cornelis Escher (Leeuwarden – Olanda – 1898) è conosciuto principalmente per le sue incisioni su legno, litografie e mezzetinte che tendono a presentare costruzioni impossibili, esplorazioni dell’infinito e motivi a geometrie interconnesse che cambiano gradualmente in forme completamente differenti. Escer visitò Pettorano Sul Gizio nel 1929/1930 e regalò al borgo della valle peligna in Abruzzo bellissime incisioni.

Leggi tutto...

'LA TRADIZIONE DEL FUTURO'', UNA MOSTRA A CASTELLI PER RINASCERE CON LA CERAMICA

Oitre un secolo di storia dell’arte ceramica ripercorsa nei suoi stili, poetiche e contaminazioni attraverso le creazioni di maestri e giovani allievi che hanno reso celebre nel mondo la scuola d’Arte di Castelli, comune del Teramano alle pendici del Gran Sasso. Un centro montano nel quale l’arte ceramica, famosa in tutto il mondo, fonda le sue radici ben quattro secoli fa. 

Leggi tutto...

Imagen3aiyellow

Artìcoli recenti più letti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Prev Next
 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo