cucina tradizionale abruzzese

  • "Le ppatane nghe lu suche" (le patate al sugo)

    "Le ppatane nghe lu suche" (le patate al sugo)

    Le ricette dei contadini della provincia di Chieti.

    Un piatto che mia madre faceva abbastanza spesso sia d’inverno che d’estate erano le patate al sugo. È un piatto sbrigativo ed economico. Preparava un soffritto, in un filo di olio di oliva, con una cipolla tagliata grossolanamente, aggiungeva una bottiglia di salsa di pomodoro fatta in casa e un bicchiere di acqua. Quando cominciava a bollire aggiungeva le patate, lavate, sbucciate e tagliate a fette di un centimetro. Continuava la cottura fino a quando la forchetta non affondava. Erano davvero speciali quando le cucinava nella pentola di coccio o sotto la coppa.

  • “Li taccune ‘nghe li cice” (maltagliati e ceci)

    “Li taccune ‘nghe li cice” (maltagliati e ceci)

    Farina, olio, legumi, aglio, cipolla e pomodori (freschi, secchi o in salsa) non mancavano mai nelle case dei contadini. Con questi ingredienti semplicissimi si preparavano piatti per tutte le stagioni. 

  • #‎VASTO‬ IL BRODETTO: TERRA E MARE IN UN TRIONFO DI SAPORI!

    Ringraziamo il Municipio della Città del Vasto  per questa succulenta ricetta. Il   è un piatto povero della tradizione marinara che veniva regolarmente preparato a bordo delle paranze vastesi: i pescatori, dopo aver venduto la parte migliore della loro pesca, preparavano per loro un brodetto con i pesci rimasti impigliati malamente nelle reti, magari un poco rotti e poco presentabili alla vendita.

  • Abruzzo e Molise: il piacere della buona cucina tradizionale

    Arrosticini abruzzesi

    Gli arrosticini sono spiedini di carne di castrato o di pecora tipici della cucina abruzzese, un tempo erano un espediente per consumare con gusto anche la carne degli animali più vecchi. Sono solitamente accompagnati da fette di pane casereccio cosparse di olio extravergine di oliva.

  • Abruzzo, dove il Baccalà è tradizione

    Ricetta Baccalà e Patate al Forno

    In occasione della tradizionale sagra del Baccalà a Sant'Omero (TE), proponiamo alcune ricette di baccalà.

    Il baccalà è forse il pesce più consumato dagli abruzzesi. E’ difficile incontrare una persona originaria di questa stupenda regione che non apprezzi questo particolare pesce.

     

  • Abruzzo: Pasqua a suon di Fiadoni

    Abruzzo: Pasqua a suon di Fiadoni

    Pieni di gusto e di storia, i Fiadoni sono una specialità abruzzese che strizza l'occhio a tutti i palati. Preparati dai fornai con ricche farciture soprattutto durante il periodo pasquale, vantano, infatti, differenti varianti di forma e di sapore, al punto che, girando per la regione, è possibile trovarne sfiziose versioni sia salate che dolci.

  • AbruzzoIN…cucina. La ricetta ideale per un Capodanno “leggero”: risotto con carciofi e gamberi

    AbruzzoIN…cucina. La ricetta ideale per un Capodanno “leggero”: risotto con carciofi e gamberi

     I carciofi e i crostacei si abbinano molto bene. La tradizione regionale vuole anche una certa evoluzione e interpretazione. Ecco questa è una ricetta con ingredienti locali, ma con abbinamento rivisto e corretto rispetto alla tradizione delle nostre nonne che non osavano, magari, per non essere criticate anche in cucina.

  • Agnello all'abruzzese

    Agnello con sagnette all'abruzzese

    L'agnello con sagnette all'abruzzese viene realizzato sfumando l'olio nel tegame di terracotta e mettendovi l'agnello a pezzi fino a doratura completa. Mettete nel fondo di cottura lardo, bagnate con vino, condite con sale e peperoncino, aggiungete agnello e patate, quindi completate la cottura.

  • Agnello di Pasqua alle olive nere

    Ricetta golosa per un secondo piatto dedicato alla Pasqua. L’agnello viene insaporito dalle olive nere che gli conferiscono aroma e sapore piuttosto decisi. Il peperoncino lo rende brioso e l’origano dona profumo e gusto veramente particolari.

    La ricetta è tipica della cucina tradizionale abruzzese ed è piuttosto semplice e veloce da realizzare: ottima per essere servita tutto l’anno e particolarmente adatta per essere gustata durante le feste pasquali.

  • Antipasto di fegatini

    Antipasto di fegatini

    In Terra d'Abruzzo i sapori sono contrastanti dalla delicarezza di alcuni piatti che emulano i più sofisticati piatti della  cucina internazionale, ai sapori forti e intensi della tradizione contadina o pastorale. la cucina povera prova a ricreare gusti intensi usando prodotti della terra seguendo le propie tradizioni. Ecco qui un piatto che può esssere amato oppure rifiutato proprio per ricreare gusti forti ed intensi.

  • BACCALÀ ALL’ABRUZZESE

    BACCALÀ ALL’ABRUZZESE

    Il baccalà all’abruzzese é un piatti tipico regionale a base di merluzzo conservato sotto sale. Sicuramente tutti voi sapete che è un prodotto favoloso, gustoso e ottimo in qualsiasi tipo di preparazione. L’Italia ne è il secondo consumatore a livello mondiale, dopo il Portogallo.

  • Ceppe abruzzesi

    Ceppe abruzzesi

    Con questa ricetta vi faro’ preparare un’ottima pasta all’uovo fresca tipica della regione Abruzzo, visto che una mia parte di origine viene da li. Facciamo la classica fontana di neve nella quale al centro metteremo 1 uovo intero, sale e un goccino di olio evo. Impastiamo bene  facciamo una palla liscia, aiutandoci con dell’acqua tiepida, da far riposare a temperatura ambiante per mezz’ora.

  • Coratella di agnello con uova e pecorino

    Coratella di agnello con uova e pecorino

    Vi ricordate che avevo un sacco di agnello da smaltire?
    Ecco, non mancano le frattaglie. Come dicevo in altri post, non a tutti piacciono ma in realtà si prestano a un sacco di cotture e , se non vi impressionano, sono degne sostitute della carne.
    Questa è una ricetta veloce, di gusto deciso e altamente proteica.

  • Cucina Abruzzese: gli spaghetti alla chitarra

    Spaghetti alla chitarra, sono un formato di pasta all’uovo che si caratterizza per la sezione quadrata, dello spessore di circa 2 mm. La superficie di questa pasta è molto porosa, adatta quindi ad accogliere sughi e condimenti. C’è molta discussione su chi abbia la paternità degli spaghetti alla chitarra, spesso chiamati anche maccheroni alla chitarra.

     

  • Cucina di casa in Abruzzo. Ricette di: Scrippelle 'mbusse, Brodetto di pesce alla giuliese e Agnello cacio e uova

    L'Abruzzo è una regione che riesce sempre a sorprendere, offrendo esperienze enogastronomiche di grande evoluzione e prestazione. Ci riferiamo ad alcuni chef (uno su tutti Niko Romito) e a ristoranti e trattorie che affondano le loro radici nei sapori più autentici. Ma qui vi parliamo di ricette di casa, perfette per chi è un appassionato di cucina ma non è un cuoco esperto. Qui quelle di: scrippelle 'mbusse, brodetto di pesce alla giuliese e agnello cacio e uova.

  • Da Forca d'Acero a Pescasseroli con le ciaspole: i colori della cucina ed il bianco della natura

    Da Forca d'Acero a Pescasseroli con le ciaspole: i colori della cucina ed il bianco della natura

    L’itinerario inizia dal Valico di Forca d’Acero attraversando boschi di faggi ed ampie radure si giunge a Pescasseroli centro turistico nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, dopo il bianco della natura e tracce di animali ci aspetta una bella polentata nei colori e nel gusto della cucina tradizionale abruzzese. Tutto questo, domenica 21 febbraio.

  • Gallinelle allo zafferano per Pasqua

    Gli animali-simbolo della Pasqua sono tanti: colombe, pulcini, conigli… io trovo molto simpatiche le gallinelle, buffe, panciute e non meno carine dei precedenti animaletti. Perciò ho pensato di fare questi panini dolci con la loro forma. Ritagliare le gallinelle vi richiederà un minimo di lavoro di bricolage ma non temete, la forma è molto semplice e potete farvi aiutare dai bambini, ne andranno matti.

  • I calcioni con la pasta integrale ripieni di ricotta e limone

    I calcioni con la pasta integrale ripieni di ricotta e limone

    Mi piace la cucina che ricorda le mie origini. Nel cibo si ritrova la sostanza delle esperienze passate: che siano viaggi o affetti, attraverso la cucina si riesce a far riemergere i ricordi. Un esercizio sano: un po’ di tradizione e di antico dunque possono fare solo del bene per ridurre il ritmo cardiaco e frenare i nostri pensieri. Dal punto di vista nutrizionale, le ricette antiche sono di solito piatti semplici ma ricchi di sapore.

  • Il baccalà e lo stoccafisso nella cucina tradizionale abruzzese

    Fino alla metà del secolo scorso baccalà  e stoccafisso erano considerati un alimento di basso costo e per poveri, mentre oggi, dato il loro alto prezzo (il che risponde a verità), “ essi sono diventati cibo da gourmet “.Questo argomento richiede tuttavia alcune precisazioni di carattere non solo gastronomico ma anche storico, in modo da evitare che la parole - come sosteneva il De Saussure - si trasformi pericolosamente in langue e diventi dunque una ‘certezza’ che a ben osservare è del tutto insussistente.

  • In 5 mesi preparati 60mila arrosticini

    In 5 mesi preparati 60mila arrosticini

    Circa 60mila arrosticini, storici spiedini di carne di pecora tipici della cucina tradizionale abruzzese, preparati e venduti o offerti in diverse iniziative nell'ambito di Expo. Le previsioni, in vista dell'ultimo mese dell'Esposizione universale, parlano però di quota 100mila preparati a Milano fino al 31 ottobre.

 
 

Seguici su Twitter

Mi Piace Ilove abruzzo